Helbiz Kitchen a Roma per i dipendenti ITA Airways

L'azienda protagonista della micromobilità fa il suo esordio nella ristorazione aziendale, replicando il format della ghost kitchen milanese. Apertura a Fiumicino entro la fine del 2021
Helbiz Kitchen a Roma per i dipendenti ITA Airways

Dopo la ghost kitchen di Milano, Helbiz prosegue nel suo piano di espansione e contemporanea diversificazione, anche nell’Horeca. Attraverso l’accordo ufficializzato nei giorni scorsi e che ha dato vita a una partnership con la neonata compagnia aerea ITA Airways, è stato annunciato il lancio di una nuova kitchen a Roma Fiumicino, presso il quartier generale del vettore nato dalle ceneri di Alitalia.

Il progetto nasce dalla volontà di mettere a disposizione di tutti i dipendenti di ITA Airways un’esperienza culinaria 100% made in Italy. I locali, come spiegato nel dettaglio dall‘Head of Communication di Helbiz Davide D’Amico a Food Service, ricalcheranno il modello del capostipite milanese, con diverse cucine dalle quali sarà possibile effettuare ordini differenti anche all’interno di un’unica soluzione.

UN SERVIZIO RISERTVATO AI DIPENDENTI

I destinatari, come detto, saranno i dipendenti dell’azienda diventata nei giorni scorsi partner di Helbiz, in un’ottica b2b che la società leader della micromobilità aveva già messo tra le proprie priorità, sin dal suo sbarco nel mondo del foodservice. Non più solo b2c, dunque, ma un esercizio b2b da testare in parallelo attraverso il lancio del punto vendita di Fiumicino, primo esempio di questa tipologia a marchio Helbiz.

Helbiz vuole proporsi anche come modello di ristorazione aziendale“, chiarisce D’amico, sottolineando allo stesso tempo le innovazioni introdotte nella circostanza, a cominciare dalla possibilità di ordinare dalla app i diversi menu delle cucine a disposizione. I dipendenti ITA Airways potranno, poi, scegliere se ritirare loro stessi i prodotti o affidarsi al delivery.

L’inaugurazione, aggiunge sempre D’amico, “è prevista entro fine 2021“, preludio all’apertura, già in cantiere, di altre kitchen nel 2022, in Italia e negli Stati Uniti. Dal quartier generale di Helbiz fanno sapere che nuove partnership sono già in via di definizione con altre aziende, sulla falsariga dell’intesa formalizzata proprio con la compagnia aerea.

© Riproduzione Riservata