News

Camst: Danilo Villa è il nuovo direttore generale

Il nuovo manager subentra ad Antonio Giovanetti, che ha ricoperto l’incarico per 13 anni

Lunedì 21 ottobre, il cda di Camst ha risolto “consensualmente il rapporto di lavoro con il direttore generale Antonio Giovanetti dopo 13 anni di collaborazione. Nel ringraziarlo per il lavoro svolto – si legge in una nota ufficiale del gruppo – a lui vanno gli auguri per le sue nuove sfide professionali”. Camst ha quindi affidato l’incarico a Danilo Villa, già consigliere delegato e direttore generale di Brico io, direttore generale di Coop Lombardia e direttore del personale e organizzazione di DHL, Pirelli Pneumatici, Esselunga e Coop Italia.

IL BENVENUTO DI CAMST A DANILO VILLA

Sono felice di entrare a far parte di un’impresa che ha una storia importante, con radici cooperative solide e con una visione chiara del futuro – ha dichiarato Danilo Villa. Un’azienda che, con grande senso di responsabilità e attenzione, opera anche in contesti sensibili della società, come le scuole e la sanità. Camst è una realtà che, nel corso degli anni, ha saputo saggiamente diversificare e ampliare la sua offerta di servizi dalla ristorazione al facility, e che ha intrapreso un processo di internazionalizzazione positivo. Sono orgoglioso quindi di poter mettere la mia esperienza al servizio di questo ambizioso progetto”.

Diamo il benvenuto a Danilo Villa, manager di grande esperienza e solidità professionale – ha dichiarato Francesco Malaguti, Presidente di Camst –. Il suo ingresso ci aiuterà a perseguire gli ambiziosi obiettivi definiti dal nostro piano strategico, che mira a un importante piano di diversificazione e allo sviluppo nel facility management. Il nuovo dg inoltre porterà avanti il processo di crescita del Gruppo anche sui mercati esteri”.

© Riproduzione Riservata