News

101Caffè vince il Franchising Key Award 2019

Il format lanciato da Umberto Gonnella ha ricevuto il premio da Federfranchising nella categoria "Migliore presenza internazionale"

Un format nato nel 2010 che ha “bruciato” in pochi anni le tappe del successo. 101Caffè si è aggiudicato, infatti, il Franchising Key Award 2019, nella categoria “Migliore presenza internazionale”, attribuito da Federfranchising. Un riconoscimento più che meritato per la catena di negozi specializzati in caffè in capsule lanciata da Umberto Gonnella.

«Siamo molto orgogliosi di ricevere questo importante riconoscimento per l’impegno che il nostro brand ha dimostrato nella diffusione internazionale dei valori che contraddistinguono il made in Italy e il nostro fare impresa. Il premio acquista ancor più valore poiché viene dato da persone di notevole professionalità e competenza con le quali condividiamo quotidianamente i principi che caratterizzano il mondo del franchising» ha dichiarato il fondatore e CEO della società.

Di recente, durante il Sigep di Rimini, 101Caffè ha presentato il nuovo format con caffetteria, quindi con somministrazione, in cui trovano spazio tutte le specialità 101Caffè. Oltre ai caffè, la gamma comprende le varianti di tè in foglia, il caffè verde, le cioccolate, la gamma dei ginseng e bevande come il Nocciolino.

Tornando al premio ricevuto, Gonnella ha sottolineato i plus del format 101Caffè: «Nei nostri negozi il coinvolgimento della clientela a livello sensoriale fa parte della nostra strategia per una “customer experience” davvero proficua ed efficace. Grazie all’ideazione e realizzazione di attraenti confezioni, ai colori caldi degli arredi, all’aroma del caffè che accoglie ogni cliente al suo ingresso in negozio, alla piacevolezza tattile dei nostri packaging, alla libertà di scegliere e gustare i nostri prodotti già nel punto vendita, alla musica italiana, sia moderna che popolare, molto amata anche all’estero, che caratterizza le playlist di ogni punto vendita, il coinvolgimento di tutti i cinque sensi è totale».

© Riproduzione Riservata